« »

Chiusa a Roma Asphaltica World

Per la filiera delle infrastrutture stradali il prossimo appuntamento è a Verona con SaMoTer

Chiude con il pieno di operatori qualificati Asphaltica World, la manifestazione di Veronafiere che al Palazzo dei Congressi di Roma ha chiamato a raccolta rappresentanti del mondo delle infrastrutture e imprenditori della filiera delle produzioni stradali, un settore che occupa 35mila persone (500mila considerando l’indotto) e conta 4mila aziende, 400 impianti di produzione di bitume e oltre 850mila chilometri di rete viaria asfaltata.

Tutto esaurito anche per le sessioni convegnistiche del nuovo Asphaltica World, al debutto nella Capitale con più di 40 espositori: dalla gestione delle strade in Italia, con il road management per grandi e piccole amministrazioni, alle nuove risorse e tecnologie per il rilancio delle infrastrutture e la salvaguardia dell’ambiente, compreso il riciclaggio di asfalti e bitumi, fino ai sistemi innovativi per il controllo delle prestazioni.

Un’occasione per fare il punto sul mercato delle opere stradali in Italia e sul lavoro da fare per ottenere strade più sicure, durevoli ed ecocompatibili

In primo piano il riciclo delle pavimentazioni stradali, che vede ancora l’Italia fanalino di coda in Europa, e la scarsa manutenzione che richiederà un investimento straordinario da 50 mld di euro per ritornare ai livelli di efficienza del 2006. Il degrado dei manti stradali prosegue infatti a ritmo esponenziale con gravi ripercussioni sulla sicurezza: 1 strada su 2 è a rischio incidente, secondo Siteb (Associazione Italiana Bitume, Asfalto, Strade), organizzatrice di Asphaltica World assieme a Veronafiere.

«Con queste giornate abbiamo fornito ad aziende e operatori gli strumenti per affrontare il cambiamento in atto, mettendo a disposizione il nostro know-how di piattaforma fieristica internazionale di promozione delle imprese – commenta Luciano Rizzi, Area Manager Agriexpo&Tecnology di Veronafiere -. Espositori e visitatori potranno capitalizzare i contatti nella tappa dell’evento in programma a Verona, in contemporanea a SaMoTer».

L’appuntamento nella città scaligera con Asphaltica, il tradizionale salone dedicato alla gestione e alle tecnologie per pavimentazioni e infrastrutture stradali, è in calendario dal 22 al 25 febbraio 2017, in contemporanea con SaMoTer.

Fonte: Servizio Stampa Veronafiere